In offerta!
Produttori

Anello Ciclope

COD: 334/B.69
Availability:

100 disponibili


Confronta

9,41 9,90

100 disponibili

Da bambino Scott e suo fratello Alex persero apparentemente il padre e la madre nel corso di un incidente aereo, mentre in realtà i loro genitori vennero rapiti dagli Shi’ar. Durante l’incidente Scott adoperò per la prima volta i suoi poteri mutanti, usando i suoi raggi ottici per attutire la caduta sua e del fratello. Inoltre, dopo l’incidente, il fratello Alex, venne adottato mentre Scott rimase in coma e poi venne tenuto per lungo tempo in un orfanotrofio. La manifestazione dei suoi poteri si manifestò nuovamente non appena il ragazzo uscì dal coma, e con suo orrore, non riuscendo a controllare i raggi che gli uscivano dagli occhi, rimase con gli occhi bendati per quasi un anno; fortunatamente il direttore dell’istituto in cui era ospitato (il quale si scopri poi essere Sinistro) gli procurò degli occhiali al quarzo rubino, unico materiale che potesse bloccare i suoi raggi ottici. Anni dopo, durante una passeggiata in città, Scott fu costretto a usare i propri poteri per salvare un bambino da un incidente, la folla spaventata ritenne però che fosse stato lui a provocare il disastro e cercò di attaccarlo. Scott venne salvato dal Ladro Diamante, il quale voleva usare i poteri del giovane Summers per scopi malvagi, fu allora che comparve Charles Xavier che bloccò con i propri poteri il criminale. Charles invitò Scott nei suoi primi X-Men, dei quali divenne il leader indiscusso, assumendo il nome in codice di Ciclope. Durante le sue missioni s’innamorò follemente di Jean Grey, con cui ebbe una relazione profonda e movimentata. Durante la spedizione sull’isola di Krakoa gli X-Men vennero catturati, Ciclope riusci a fuggire e guidò la seconda generazione di X-Men al salvataggio della prima con successo, ma molti X-Men della prima generazione lasciarono la squadra. Scott Summers rimase però il punto di riferimento all’interno della nuova squadra, continuando ad esserne il leader. La sua relazione con Jean continuò malgrado lei non facesse più parte ufficialmente degli X-Men. Però nel corso di una missione nello spazio, a cui lei si era aggregata, Jean si sacrificò per i compagni: dovette infatti usare i suoi poteri telecinetici per schermare e proteggere la navetta dove si trovavano, dall’impatto con l’atmosfera.

COD: 334/B.69 Categoria: Tag:

Basato su 0 recensioni

0.0 media
0
0
0
0
0

Lascia per primo la recensione su “Anello Ciclope”

Non ci sono ancora recensioni.